IL MERCANTE DI MONOLOGHI

- Piazza -

 

Divertente, folle, visionario, "Il Mercante di Monologhi" è uno spettacolo che riporta nelle piazze il Teatro Popolare, quello dei giullari e dei saltimbanchi, rivisto in versione moderna.

 

Matthias Martelli veste i panni di un surreale mercante, un giullare contemporaneo, che sale sul suo antico carretto di legno rigonfio di vestiti e, accompagnato dalla fisarmonica di Matteo Castellan, si trasforma in mille identità (professori, poeti, politici, samurai, suore, preti della tecnologia, cantanti, ecc.).

 

Fra comicità, musica dal vivo, magia e trasformismo, le parole prendono vita in personaggi assurdi, così assurdi che vi sembreranno reali, così reali che alla fine vi domanderete: "Ma in che razza di mondo viviamo?"

 

Credits

 Di e con Matthias Martelli

Una produzione: Teatro della Caduta

Musica dal vivo: Matteo Castellan

Regia: Matthias Martelli, Domenico Lannutti

Artist Coaching: Francesca Garrone

Scenografie: Officine Creative Torino

 

 - Premio Alberto Sordi -

- Premio Uanmensciò Fnas -

- Premio Locomix -